Pubblicazione graduatoria finale “IN ESTATE SI IMPARANO LE STEM – Campi estivi di scienze, matematica, informatica e coding – II EDIZIONE”

Si avvisano le S.S.L.L. che è on line il Decreto del Segretario Generale di approvazione della graduatoria finale e impegno della spesa relativo all’Avviso pubblico “In estate si imparano le Stem. Campi estivi di scienze, matematica, informatica e coding- II edizione”  (Decreto del 30 gennaio 2018) rivolto alle istituzioni scolastiche primarie e secondarie di primo e secondo grado, singole o organizzate in reti di scuole nell’ambito delle iniziative volte a promuovere le pari opportunità e a contrastare gli stereotipi di genere nei percorsi scolastici.

Sono ammessi a finanziamento i progetti che si collocano in graduatoria sino alla posizione n. 318 e che hanno totalizzato il punteggio minimo pari a 66.

Per visualizzare il decreto e la graduatoria cliccare qui

Economie: Il caso del bando STEM I edizione

In relazione a possibili “economie” generate rispetto a quanto assegnato complessivamente dalla PCM-DPO – ma non ancora erogato totalmente se non in parte (25%) – si rappresenta quanto segue.
In linea generale con il termine “Economie” si intende l’importo RICEVUTO ma non effettivamente utilizzato per il progetto. Ciò può accadere qualora si sia ricevuta l’intera somma per compiere una o più attività progettuali e se ne sia effettivamente utilizzata solo una parte generando così delle economie.
Nel caso del bando STEM I edizione non si possono generare economie in quanto non si è ricevuta l’intera somma; si potrebbero generare economie solo nel caso in cui si fossero realizzate tutte le attività progettuali con MENO di quanto ricevuto in acconto (il 25% di quanto assegnato).
Cosa succede allora nel caso di specie? Semplicemente si prevede di completare tutte le attività progettuali con una cifra inferiore a quella assegnata (ed erogata solo in parte).
Tanto premesso, cosa bisogna fare a livello operativo affinché coincidano effettivamente i costi per la realizzazione delle attività progettuali con l’importo che la PCM-DPO deve completare di erogare?
Bisogna effettuare la rimodulazione della/e macrospesa/e in modo tale che l’importo rimodulato coincida con quanto effettivamente imputato per la realizzazione di tutte le attività progettuali previste (ovvero con la somma di quanto pagato e di quanto impegnato).
In altre parole ancora: è necessario rimodulare affinché il totale utilizzato coincida con il totale rimodulato (e non con il totale assegnato che sarà, in questo caso particolare, sempre più alto).
Ad ulteriore beneficio del soggetto rendicontante si precisa che la procedura di rimodulazione può essere effettuata anche dopo l’inserimento delle microspese nella tabella di riepilogo, come indicato nello Step 6 del manuale.

Apertura Rendicontazione “In estate si imparano le STEM – I Edizione”

Si avvisano le S.S.L.L. che da Giovedì 01 Febbraio 2018 sarà aperta la rendicontazione per “In estate si imparano le STEM – I Edizione”, la scadenza è fissata al 28 febbraio 2018.

Il video tutorial e le FAQ in merito alla procedura di rendicontazione saranno online dal 5 febbraio. Si invitano le S.S.L.L. a prendere visione delle funzionalità e a rendincontare entro i termini stabiliti. L’assistenza sarà disponibile dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 18:00 attraverso il ticket system raggiungibile all’interno dell’area riservata.

Pubblicazione bando “In Estate si imparano le STEM – II Edizione”

Il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha attivato un bando per le le istituzioni scolastiche primarie e secondarie di primo e secondo grado, singole o organizzate in reti di scuole, su iniziative volte a promuovere le pari opportunità e a contrastare gli stereotipi di genere nei percorsi scolastici. Uno degli stereotipi esistenti è quello di una presunta scarsa attitudine delle studentesse verso le discipline STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics). Vengono messi a bando 3.000.000,00 di euro per le scuole come prima specificate; il bando sarà accessibile su questa piattaforma in una sezione dedicata.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate esclusivamente attraverso il portale  www.monitordposcuola.it seguendo la relativa procedura guidata, entro e non oltre le ore 12.00 del 23 Febbraio 2018. Decorso tale termine il portale non consentirà l’invio della candidatura. Nella homepage del portale è disponibile un manuale esplicativo della procedura.

 

Scarica l’Avviso

Scorrimento della Graduatoria scuole vincitrici Avviso pubblico “In estate si imparano le STEM”

A seguito della rinuncia al finanziamento da parte di 3 istituzioni scolastiche collocate utilmente nella graduatoria  relativa all’Avviso “In estate si imparano le STEM”, si procede allo scorrimento della graduatoria approvata con decreto del 19 giugno 2017  e all’ammissione al finanziamento delle 3 istituzioni scolastiche collocate alle posizione n. 210, n. 211 e n. 212.

On line il decreto del Capo del Dipartimento del 4 dicembre 2017.

Bando STEM – aggiornamento FAQ

l link di seguito le FAQ aggiornate al 3 Novembre relative al bando STEM.
Sono invitate le SSLL a consultare le FAQ prima di inoltrare quesiti all’assistenza.

http://www.pariopportunita.gov.it/cultura-scientifica-e-stereotipi-di-genere/in-estate-si-imparano-le-stem-pubblicato-il-bando-per-le-scuole-relativo-ai-campi-estivi-di-scienze-matematica-informatica-e-coding/

Erogazione acconto STEM – Precisazioni

La segreteria del Dipartimento delle Pari Opportunità, mentre procede con l’erogazione dell’acconto, si sta occupando di contattare direttamente tramite posta elettronica (quindi non attraverso la piattaforma “Monitor”) le scuole che devono integrare la documentazione.
Se la scuola non ha ricevuto alcuna comunicazione da parte della segreteria del Dipartimento delle Pari Opportunità, ma esclusivamente l’e-mail inviata tramite il portale “Monitor”, che la informa che sta per essere erogato l’acconto, dovrà solamente attendere l’arrivo del finanziamento.

Bando STEM – aggiornamento FAQ

l link di seguito le FAQ aggiornate al 8 Agosto relative al bando STEM.
Sono invitate le SSLL a consultare le FAQ prima di inoltrare quesiti all’assistenza.

http://www.pariopportunita.gov.it/media/3235/avviso-in-estate-si-imparano-le-stem_faq-post-graduatoria_8082017.pdf

Bando STEM – Aggiornamento FAQ al 30 giugno 2017

Al link di seguito le FAQ aggiornate al 30 giugno relative al bando STEM.
Sono invitate le SSLL a consultare le FAQ prima di inoltrare quesiti all’assistenza.

E-Mail inviata giorno 26 giugno 2017 ai vincitori bando STEM

Sì riporta copia della mail inviata direttamente dal DPO ( giorno 26 giugno 2017 )ai vincitori bando STEM

Come è noto in data 19 giugno 2017 è stato pubblicato il decreto di approvazione della graduatoria finale dell’Avviso “IN ESTATE SI IMPARANO LE STEM – Campi estivi di scienze, matematica, informatica e coding”, consultabile al link http://www.pariopportunita.gov.it/notizie/19062017-in-estate-si-imparano-le-stem-campi-estivi-di-scienze-matematica-informatica-e-coding-on-line-il-decreto-di-approvazione-della-graduatoria-finale-209-le-scuole-finanziate/

Tenuto conto del fatto che la graduatoria finale, a causa del protrarsi dei lavori della Commissione di valutazione dei progetti, è on line dallo scorso 19 giugno 2017, le tempistiche previste nel predetto Avviso saranno rimodulate nell’ambito dell’atto di concessione che a breve  sarà  trasmesso alle scuole vincitrici  per la firma digitale tramite la piattaforma www.monitorDPOscuola.it.

Premesso che è stato richiesto alle istituzioni scolastiche vincitrici di accettare il finanziamento sulla apposita piattaforma telematica entro il corrente mese di giugno, si richiama l’attenzione sul fatto che, come previsto dall’articolo 7 dell’Avviso, l’erogazione all’istituzione scolastica vincitrice, a titolo di acconto, del 25% dell’importo complessivamente assegnato, potrà avvenire solo a seguito della sottoscrizione dell’atto di concessione del finanziamento e della presentazione da parte della stessa istituzione scolastica di un piano esecutivo di attività.

Conseguentemente, non potrà essere finanziata alcuna attività connessa al progetto che venga realizzata prima della sottoscrizione dell’atto di concessione del finanziamento, al quale occorrerà allegare il piano esecutivo di attività.